Honduras quando andare

Honduras quando andare?

Prima di intraprendere un viaggio è fondamentale conoscere le condizioni climatiche del Paese, in questo caso capire in Honduras quando andare e il periodo ottimale.

Nello specifico quando andare in Honduras? E quando non andare in Honduras?

È sicuramente importante scegliere un mese dove il tempo non è tanto piovoso o particolarmente fresco, in maniera tale da fare le diverse escursioni nelle località con un sole splendente.

Honduras è un Paese dell’America centrale, che da a Nord Ovest sul Golfo dell’Honduras, ad Est confina con il Nicaragua, a Sud da sull’Oceano Pacifico e ad Ovest confina con altre due nazioni, ovvero El Salvador e il Guatemala.

Questo Stato comprende anche le Isole della Baia composte da Guanaja, Útila e Roatán. Procedendo più verso Nord ci sono anche le Swan Islands.

Il territorio dell’Honduras è principalmente montuoso, solo a Nord Est c’è una regione pianeggiante e anche sul tratto costiero si possono trovare delle pianure non tanto estese. L’area più a Sud è composta da una copertura vulcanica.

In ogni caso si può dire che in Honduras il clima è prevalentemente tropicale, con una zona caratterizzata da un clima equatoriale.

La capitale del Paese è la cittadina di Tegucigalpa. È posizionata in una valle ad un’altezza che va oltre i 900 metri sul livello del mare; inoltre è percorsa da un fiume di nome Choluteca, che va da Nord a Sud. Nei dintorni della città ci sono boschi.

L’Honduras è piuttosto conosciuto per il sito archeologico Maya di Copán, aperto ai turisti.

Honduras Clima

Come abbiamo già detto l’Honduras clima è un clima tropicale. Anche se è importante aver presente che nel Nord c’è un’area in cui il clima è di tipo equatoriale, quindi con ingenti precipitazioni durante tutto l’intero anno. Ciò accade perché ci sono i venti alisei provenienti da Nord Est che tendono a portare maggiori precipitazioni nella zona settentrionale.

In ogni caso il clima tropicale è composto da due stagioni, una un pò più secca e una caratterizzata dalle precipitazioni, che si alternano.

Nel Nord, il tratto di costa che si affaccia sul Mar dei Caraibi viene colpito dai venti alisei che causano ingenti piogge; talvolta raggiungono anche i 3.000 millimetri all’anno.

Tolte queste zone, in Honduras è presente una stagione secca che si protrae da novembre ad aprile, chiamata col nome el verano e una stagione delle piogge di nome el invierno che comprende i mesi da maggio ad ottobre.

Il periodo nel quale ci sono maggiori precipitazioni è indubbiamente quello da ottobre a dicembre prendendo in considerazione la zona occidentale e da giugno a luglio per quanto riguarda l’area orientale.

Nella parte settentrionale il sole è piuttosto buono, in particolare nei mesi in cui scendono meno rovesci e il cielo è sereno, quindi  tra febbraio e maggio.

In questo articolo ti parliamo in maniera dettagliata del CLIMA IN HONDURAS

Honduras quando andare: informazioni utili

Temperature per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
MAX (°C) 27 27 27
MIN (°C) 19 19 19
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
MAX (°C) 29 30 31
MIN (°C) 20 21 22
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
MAX (°C) 31 31 31
MIN (°C) 23 22 22
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
MAX (°C) 31 29 28
MIN (°C) 22 21 20

Precipitazioni medie

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
PREC. (mm) 370 275 230
GIORNI 17 16 11
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
PREC. (mm) 160 85 85
GIORNI 8 6 9
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
PREC. (mm) 140 145 160
GIORNI 16 19 20
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
PREC. (mm) 195 350 420
GIORNI 18 20 19

Ore di sole per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
SOLE (ore) 5 6 7
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
SOLE (ore) 7 8 7
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
SOLE (ore) 6 6 7
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
SOLE (ore) 6 5 5

temperatura del mare

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
TEMP (°C) 27 27 27
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
TEMP (°C) 27 28 28
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
TEMP (°C) 29 29 29
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
TEMP (°C) 29 29 28

Com’è il tempo

In sostanza quindi il tempo in Honduras è costantemente caldo, diviso in stagione secca, da Novembre ad Aprile, e stagione piovosa da Maggio ad Ottobre.

Le precipitazioni sono sicuramente più abbondanti al Nord, dove troviamo un clima equatoriale, rispetto al clima tropicale del resto del Paese.

Fuso orario Honduras

Questo Paese dell’America Centrale si trova 8 ore avanti rispetto a noi.

A causa della notevole differenza di ore che c’è in un Paese rispetto all’altro, può succedere, a seguito di un viaggio in aereo, di cadere nel fenomeno del jet lag, ovvero una condizione di mancato adeguamento dell’orologio biologico al repentino cambiamento di orario. I sintomi che si presentano sono piuttosto fastidiosi: stanchezza e sonnolenza.

Per attenuare gli effetti negativi del jet lag, gli esperti consigliano di alimentarsi in maniera leggera, idratarsi a sufficienza, praticare con regolarità attività fisica ed esporsi alla luce solare.

Honduras quando andare

Considerando le caratteristiche dell’Honduras clima, possiamo ora indicare in Honduras quando andare.

Il periodo migliore per recarsi in questo Paese dell’America Centrale è quello compreso tra il mese di dicembre e metà aprile, almeno per quanto riguarda il versante meridionale, nella capitale e nelle zone interne.

Se vuoi visitare la costa settentrionale e le isole caraibiche che appartengono all’Honduras, limitati al periodo compreso tra marzo e maggio per evitare le piogge più abbondanti.

Cosa fare in Honduras

Ora che sappiamo in Honduras quando andare, vogliamo darvi qualche consiglio sul cosa fare in Honduras.

Qui ci sono numerosi siti archeologici e rovine Maya. Fra le più importanti ci sono le rovine di Copan, uno dei più noti siti archeologici della civiltà Maya non lontano dal confine con il Guatemala, patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1980. A poca distanza dal parco archeologico ci sono anche le cosiddette tombe di Copan, in un’area che un tempo era considerata la principale zona residenziale del luogo, perchè secondo gli studiosi il popolo Maya aveva l’abitudine di sotterrare i morti nella stessa casa in cui abitavano.

San Pedro Sula, seconda città dell’Honduras dopo la capitale Tegucigalpa, vi è il Museo di Antropologia e Storia nel quale è possibile osservare i risultati di tutti gli scavi e le esplorazioni effettuati nel paese. Il museo ha una ricca collezione del periodo Pre-Colobiano e Maya, particolarmente interessanti gli utensili, le ceramiche e oggetti lavorati in vetro vulcanico e giada.

L’Honduras ha molti chilometri di costa, gran parte dei quali si affacciano sul Mar dei Caraibi. Qui si possono trovare spiagge che lasciano senza fiato, dalla sabbia dorata e acque calde e cristalline. Le migliori si trovano alle Islas de la Bahia, un arcipelago di tre fantastiche isole: Roatan, Guanaja e Utila. Queste isole si trovano a 50km circa a largo della costa settentrionale dell’Honduras e possono essere raggiunte anche grazie ad un aeroporto internazionale, anche se è più conveniente in barca.

Lago di Yojoa: il più grande lago in Honduras, circondato da montagne mozzafiato. Misura 79kmq ed è situato a metà strada tra Tegucigalpa e San Pedro Sula. Molti contadini che coltivano il caffè nei dintorni del lago sopravvivono proprio grazie alle condizioni favorevoli che offre.

Parco Nazionale Cusuco: a circa 20km da San Pedro Sula, questa zona è stata dichiarata parco nazionale nel 1987. Una delle principali attrazioni sono le felci giganti, alte in media 15 metri. Se sei amante degli uccelli, rimarrai contento perchè abbondano i coloratissimi quetzal e anche altre specie.

TUTTE LE NOSTRE IDEE DI VIAGGIO SONO QUI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here