houndar clima e honduras quando andare

Honduras clima: scopriamo tutti i dettagli del clima Honduras, per conoscere meglio questo Paese.

Ma Honduras dove si trova?

Il Paese si trova in America centrale.

A Nord Ovest si affaccia sul Golfo dell’Honduras, ad Est confina con il Nicaragua (quest’ultimo confina con Costa Rica e Honduras), a Sud si affaccia sull’Oceano Pacifico e ad Ovest confina con altri due Stati, che sono El Salvador e Guatemala.

Nell’Honduras è possibile visitare il sito archeologico Maya di Copán.

Nell’Honduras isole conosciute, in particolare le Islas de la Bahia, con un caratteristico Roatan Honduras clima, e le Swan Islands.

Il territorio dell’Honduras è prevalentemente montuoso.

Soltanto a Nord Est troviamo una regione pianeggiante e delle pianure strette lungo le coste.

La parte meridionale è costituita da una copertura vulcanica.

L’Honduras clima è un clima tropicale, con una fascia con un clima equatoriale.

Capitale dell’Honduras

La capitale dell’Honduras è Tegucigalpa.

È situata in una valle ad un’altezza di più di 900 metri sul livello del mare.

Da Nord a Sud è attraversata da un fiume, che si chiama Choluteca.

Tutto intorno la città è ricoperta di boschi.

Nella capitale dell’Honduras il clima è tropicale.

La superficie della città si estende su 201 chilometri quadrati e ha una popolazione di 1.051.600 abitanti.

Tipo di clima

L’Honduras clima è un clima tropicale.

Dobbiamo però specificare che nel Nord vi è una zona in cui l’Honduras clima è un clima equatoriale, caratterizzato da un’elevata piovosità in tutto il corso dell’anno.

Il fenomeno è dovuto al soffiare degli alisei da Nord Est, che tendono a scaricare le piogge sul versante settentrionale.

Il clima tropicale è caratterizzato, invece, dall’alternarsi di una stagione secca e di una piovosa.

La costa del Mar dei Caraibi, che si trova a Nord, proprio perché è direttamente esposta al soffiare degli alisei, si distingue per molte precipitazioni, che possono arrivare anche ai 3.000 millimetri all’anno.

Nel resto del Paese possiamo trovare una stagione secca dal mese di novembre ad aprile, che viene chiamata el verano, e una stagione più piovosa, che va da maggio ad ottobre, che viene denominata el invierno.

Esaminiamo le temperature medie nella località di La Ceiba.

La Ceiba si trova nella zona settentrionale, in particolare sulla costa caraibica.

Ecco l’andamento delle temperature medie.

Temperature per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
MAX (°C) 27 27 27
MIN (°C) 19 19 19
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
MAX (°C) 29 30 31
MIN (°C) 20 21 22
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
MAX (°C) 31 31 31
MIN (°C) 23 22 22
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
MAX (°C) 31 29 28
MIN (°C) 22 21 20

Per quanto riguarda invece le precipitazioni, come abbiamo già specificato, in questa zona settentrionale i livelli delle piogge sono molto elevati tutto l’anno.

Comunque il periodo in cui cade più pioggia è sicuramente quello che va da ottobre a dicembre, almeno in riferimento alla parte occidentale, e da giugno a luglio, nella parte orientale.

Ecco quali sono le precipitazioni medie a La Ceiba.

Precipitazioni medie

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
PREC. (mm) 370 275 230
GIORNI 17 16 11
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
PREC. (mm) 160 85 85
GIORNI 8 6 9
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
PREC. (mm) 140 145 160
GIORNI 16 19 20
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
PREC. (mm) 195 350 420
GIORNI 18 20 19

Il soleggiamento è buono.

Specialmente nei mesi meno piovosi il sole brilla molto spesso, soprattutto nel periodo compreso tra febbraio e maggio.

Ore di sole per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
SOLE (ore) 5 6 7
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
SOLE (ore) 7 8 7
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
SOLE (ore) 6 6 7
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
SOLE (ore) 6 5 5

Il clima nella capitale

Presso la capitale Tegucigalpa, che si trova a quasi 1.000 metri di quota, il clima è più piacevole rispetto ad altre città poste al livello del mare.

Le temperature di giorno possono andare dai 25 gradi ai 30.

Soltanto fra marzo e aprile fa molto caldo, arrivando anche a 35 gradi.

Temperature per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
MAX (°C) 25 26 27
MIN (°C) 15 14 15
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
MAX (°C) 30 30 30
MIN (°C) 16 17 18
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
MAX (°C) 29 28 29
MIN (°C) 18 18 18
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
MAX (°C) 29 27 26
MIN (°C) 18 18 16

Le precipitazioni possono arrivare a 870 millimetri l’anno, anche se la maggior parte delle piogge è concentrata nei mesi più piovosi.

Precipitazioni medie

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
PREC. (mm) 10 5 5
GIORNI 2 1 1
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
PREC. (mm) 10 45 145
GIORNI 1 2 9
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
PREC. (mm) 160 80 90
GIORNI 12 9 9
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
PREC. (mm) 175 110 40
GIORNI 13 10 4

Il sole brilla più spesso nella capitale rispetto al versante Nord, perché la stagione secca è comunque più lunga.

Ore di sole per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
SOLE (ore) 7 7 8
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
SOLE (ore) 9 8 7
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
SOLE (ore) 6 6 7
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
SOLE (ore) 6 6 7

Honduras: uragani

L’Honduras può essere colpito dagli uragani, specialmente nel periodo compreso tra giugno e novembre.

Però gli uragani si verificano con più probabilità da agosto ad ottobre.

Di solito provengono dall’Est, generalmente si originano nel Mar dei Caraibi.

A volte però possono formarsi nell’Oceano Pacifico e possono colpire per questo soltanto la parte occidentale del Paese, già a partire dal mese di maggio.

clima hounduras temperature

Fuso orario Honduras – Italia

Vediamo adesso il fuso orario dell’Honduras rispetto all’Italia.

Il Paese dell’America centrale si trova 8 ore avanti rispetto al nostro Paese.

È chiaro, quindi, che chi si sposta in aereo dall’Italia all’Honduras può incorrere facilmente nel fenomeno del jet lag.

Si tratta di un mancato adeguamento dell’orologio biologico ai ritmi orari, per cui accade che l’organismo reagisca manifestando una sonnolenza continua e un senso di stanchezza.

Gli esperti suggeriscono le tecniche più efficaci, per rimediare al jet lag.

In particolare affermano come sia importante riuscire a mantenere idratato il corpo, come sia fondamentale provvedere ad un’alimentazione leggera e allo svolgere attività fisica con regolarità.

Come arrivare in Honduras

Puoi spostarti con collegamenti attraverso voli settimanali dall’Italia alla capitale dell’Honduras, grazie ai servizi offerti dalla compagnia British Airways.

Puoi usufruire anche di voli interni al Paese, che collegano le maggiori città con la capitale.

Puoi utilizzare anche la linea ferroviaria, anche se è soltanto lungo un tratto, ma ti consigliamo soprattutto di utilizzare l’autobus che, a prezzi veramente concorrenziali, arriva dappertutto, anche nelle zone rurali.

Se prendi il taxi, ricordati che in Honduras non ha il tassametro, perciò ti consigliamo di trattare il prezzo prima di effettuare lo spostamento.

Quando andare

Honduras quando andare?

Considerando le caratteristiche dell’Honduras clima, il periodo migliore per recarsi in questo Paese dell’America centrale è quello compreso tra il mese di dicembre e metà aprile, almeno per quanto riguarda il versante meridionale, nella capitale e nelle zone interne.

Se vuoi visitare la costa settentrionale e le isole caraibiche che appartengono all’Honduras, limitati al periodo compreso tra marzo e maggio per evitare le piogge più abbondanti.

Honduras Vaccinazioni

È molto importante attivare la profilassi antimalarica, magari consigliandoti con il tuo medico di fiducia.

Non consumare cibi crudi, lava e disinfetta frutta e verdura.

Bevi soltanto acqua in bottiglia ed eventualmente falla bollire per evitare di incorrere in infezioni gastrointestinali.

Informati con il tuo medico se sia opportuno vaccinarti contro l’epatite A e contro l’epatite B.

A livello di vaccinazioni obbligatorie, devi ricordarti che è richiesto un certificato del vaccino contro la febbre gialla.

Questo certificato deve essere esibito da tutti i viaggiatori con età superiore a 1 anno che provengono da Paesi a rischio di trasmissione.

È obbligatorio anche per coloro che transitano più di 12 ore nell’aeroporto di un Paese a rischio contagio.

Cosa mettere in valigia

Tenendo presente l’Honduras clima, se vai nella regione di Tegucigalpa, per tutto l’anno porta dei vestiti leggeri ed eventualmente una giacca per ripararti dal fresco della sera.

Da maggio ad ottobre ricordati di avere con te un ombrello o un impermeabile.

Se vai nelle pianure o nelle coste, anche qui porta vestiti leggeri e una felpa per la sera.

Da maggio ad ottobre i vestiti possono essere ancora più leggeri del solito, ma non trascurare l’impermeabile per proteggerti dai temporali.

Se vuoi visitare la barriera corallina, porta l’attrezzatura per snorkeling e le scarpe acquatiche.

Per l’alta montagna invece metti in valigia vestiti caldi e scarpe da trekking.

SCOPRI I CARAIBI: INIZIA DA QUI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here