Machu Picchu quando andare

Scegliere a Machu Picchu quando andare è difficile se non si prendono informazioni utili per il nostro viaggio, come ad esempio il Machu Picchu clima.

In questo articolo quindi proponiamo una veloce guida, ricca di dati e suggerimenti per organizzare il tuo viaggio al meglio!

Innanzitutto capiamo qualcosa di più a proposito di Machu Picchu: si tratta di un sito inca della provincia di Urubamba, a Nord di Cuzco, in Perù. Nel 2007 è stata dichiarata come una delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno ed è parte del Patrimonio dell’Unesco.

È una città unica nel suo genere: i resti archeologici si trovano ad un’altitudine di 2430 m sopra il livello del mare e quindi si può godere di una vista incredibile sulla valle dell’Urubamba.

Vediamo meglio il Machu Picchu clima considerata questa sua posizione!

Machu Picchu clima

Il Machu Picchu clima è un clima oceanico con inverni più secchi rispetto all’estate, con temperature costanti durante tutto l’anno tranne che nelle notti invernali, in cui fa più freddo e c’è anche il rischio di nevicate.

Le stagioni sono invertite rispetto alle nostre quindi l’estate inizia a Dicembre e termina a Marzo, mentre l’inverno va da Giugno ad Agosto.

Le piogge sono rare durante questi ultimi mesi: non sono abbondanti nemmeno nei mesi estivi, ma comunque si concentrano tra Novembre e Marzo.

Le mezze stagioni sono brevi e quasi poco riconoscibili a causa della costanza delle temperature.

PER INFORMAZIONI A PROPOSITO DI TUTTO IL PERÙ CLIMA CLICCA QUI!

Machu Picchu quando andare: informazioni utili

Entriamo più nel dettaglio del Machu Picchu clima, analizzando tutti i dati di mese in mese per scegliere meglio a Machu Picchu quando andare.

Le temperature sono abbastanza costanti durante tutto l’anno. L’unico sbalzo termico che si può accusare è durante le notti invernali in cui si possono anche manifestare delle nevicate:

Temperature per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
MAX (°C) 19 18 17
MIN (°C) 13 12 11
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
MAX (°C) 18 18 18
MIN (°C) 11 11 10
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
MAX (°C) 18 17 18
MIN (°C) 8 7 10
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
MAX (°C) 19 20 20
MIN (°C) 12 13 14

Per quanto riguarda le precipitazioni a Machu Picchu possiamo notare dei picchi durante i mesi da Novembre ad Aprile, con maggiore intensità durante l’estate. Febbraio è sicuramente il mese più piovoso:

Precipitazioni medie

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
PREC. (mm) 85 130 160
GIORNI 17 18 19
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
PREC. (mm) 125 55 35
GIORNI 17 11 7
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
PREC. (mm) 10 30 20
GIORNI 3 3 4
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
PREC. (mm) 30 55 60
GIORNI 6 11 14

Le ore di sole sono comunque abbastanza durature: durante le piogge estive diminuiscono un po’, ma non scendono sotto le 8 ore.

Ore di sole per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
SOLE (ore) 13 12 12
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
SOLE (ore) 11 10 9
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
SOLE (ore) 8 8 9
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
SOLE (ore) 10 11 12

Com’è il tempo

In conclusione, il tempo a Machu Picchu è generalmente mite e costante durante tutto l’arco dell’anno: solo nelle ore notturne invernali è più freddo.

Le piogge si concentrano soprattutto durante i mesi estivi quindi da Dicembre fino a Marzo, mentre i mesi invernali sono molto più secchi.

Fuso orario Machu Picchu – Italia

La differenza di fuso orario Machu Picchu e Italia è sostanziosa: noi siamo avanti di 7 ore rispetto al Perù.

Questo comporta che, spostandosi in aereo dal nostro Paese, si può soffrire del fenomeno chiamato jet lag: si avverte stanchezza, spossatezza e fatica a riprendere i ritmi del sonno.

Nessuna paura però: gli esperti suggeriscono semplicemente di bere molta acqua, mangiare sano e fare attività fisica per poter combattere questi sintomi e riprendere la vacanza nel miglior stato psico-fisico!

Machu Picchu quando andare

Finalmente eccoci nel cuore dell’articolo: a Machu Picchu quando andare?

Ora, considerando il Machu Picchu clima, possiamo rispondere che il periodo migliore è quello compreso tra Maggio e Ottobre.

Questi mesi sono i meno piovosi, anche se Giugno e Luglio sono i mesi più freddi. Se riuscite a sopportare più facilmente il caldo umido è meglio preferire Settembre oppure Ottobre.

Vaccinazioni Machu Picchu

Il Perù non richiede vaccini specifici per entrare nel Paese, sono comunque consigliate le vaccinazioni contro la febbre gialla dai Paesi a rischio di contagio, contro il tifo e contro l’epatite di tipo A e B.

Cosa fare a Machu Picchu

Machu Picchu è una grande fonte d’attrazione per i visitatori del Perù: non si può non sceglierla come meta se si sta viaggiando in questo Paese.

Il Parco Archeologico di Machu Picchu ha un’estensione di 32.592 ettari e comprende le pendici ad Est della catena montuosa Cordillera de Vilcabamba.

Per gli amanti del trekking è consigliato arrivare alla cima tramite il Cammino Inca che è l’antico percorso delle popolazioni inca per giungere fino a questa Città Perduta. Si possono ammirare le rovine degli insediamenti agricoli di Winay Wayma. Il percorso richiede 3 o 4 giorni di cammino: la difficoltà è moderata.

Altrimenti c’è la possibilità di fare il Salkantay Trial, percorso più complicato, di 46 miglia che sipossono fare in 4 o 5 giorni, ma è indicato per escursionisti esperti. Il panorama di questo sentiero è unico tra panorami incredibili e fauna selvatica.

Una volta arrivati sul parco non resta che lasciarsi affascinare dalle rovine: si dividono in zona urbana, con spazio sacro e spazio profano dove visitare le carceri, gli specchi d’acqua e i templi, e zona agricola, dove si trovano le case dei guardiani e le terrazze agricole.

Queste rovine sono una delle pochissime testimonianze del popolo inca quindi lasciatevi incantare da questa, letteralmente, Meraviglia!

PER ALTRI CONSIGLI E IDEE DI VIAGGIO CLICCA QUI!

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here