Azzorre quando andare

In questo articolo vogliamo chiarirvi le idee per scegliere alle Azzorre quando andare sulla base dell’Azzorre clima e di altre informazioni che possono esservi utili.

Innanzitutto le Azzorre sono delle isole che costituiscono un arcipelago con origine vulcanica.

Si trovano nell’Oceano Altantico, a 1600 chilometri dal Portogallo: è infatti una regione autonoma di questo Paese.

Per capire meglio l’Azzorre clima si può considerare che si trovano nelle stesse latitudini delle regioni del Sud Italia, ma la presenza dell’oceano rende le temperature più miti.

Vediamolo meglio!

Azzorre clima

L’Azzorre clima è un clima oceanico molto mite: le temperature variano lentamente durante i mesi.

Durante l’inverno le temperature minime non scendono sotto gli 11-12 gradi nella notte e durante l’estate le massime non vanno oltre i 26 gradi, con questo picco solo nel mese di Agosto.

Generalmente le Azzorre non godono di tantissime ore di sole, anche se le piogge annue non superano in media gli 800-1000 mm.

Un dato però importante da tenere in considerazione per scegliere alle Azzorre quando andare è la possibilità, tra Novembre e Marzo, di imbattersi in vere e proprie tempeste di vento.

Nell’arcipelago si trovano anche imponenti montagne, come il Monte Pico, vulcano di 2300 metri, che è anche il monte più alto del Portogallo. Qui le precipitazioni sono nevose soprattutto durante l’inverno e la primavera.

PER UN’ANALISI PIÙ DETTAGLIATA SULL’AZZORRE CLIMA CLICCA QUI!

Azzorre quando andare: informazioni utili

Per fornirvi una visione completa dell’Azzorre clima abbiamo preparato delle tabelle riassuntive con i dati per tutto l’anno della città Ponta Delgada, capoluogo principale dell’arcipelago.

Si trova nella zona orientale, più precisamente nell’isola di São Miguel, la più grande e più turistica delle Azzorre.

Vediamo assieme le temperature in media durante tutto l’arco dell’anno:

Temperature per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
MAX (°C) 18 17 17
MIN (°C) 13 12 11
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
MAX (°C) 17 18 20
MIN (°C) 12 12 13
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
MAX (°C) 22 24 26
MIN (°C) 15 17 18
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
MAX (°C) 25 22 20
MIN (°C) 18 16 14

In secondo luogo, a livello di precipitazioni Ponta Delgada presenta una stagione leggermente più piovosa che va da Ottobre a Marzo:

Precipitazioni medie

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
PREC. (mm) 100 120 100
GIORNI 14 14 13
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
PREC. (mm) 105 65 60
GIORNI 13 10 9
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
PREC. (mm) 40 25 30
GIORNI 7 5 6
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
PREC. (mm) 80 105 120
GIORNI 9 12 13

Per quanto riguarda il soleggiamento quindi possiamo verificare che arriva a 7 ore solamente durante l’estate, mentre negli altri mesi è micacciato dalle nuvole:

Ore di sole per stagione e per mese

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
SOLE (ore) 3 3 4
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
SOLE (ore) 4 5 6
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
SOLE (ore) 5 7 7
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
SOLE (ore) 6 5 4

La temperatura del mare è piuttosto fresca però permette comunque di fare il bagno:

temperatura del mare

INVERNO
MESE DIC GEN FEB
TEMP (°C) 18 17
PRIMAVERA
MESE MAR APR MAG
TEMP (°C) 16 16 17
ESTATE
MESE GIU LUG AGO
TEMP (°C) 19 22 23
AUTUNNO
MESE SET OTT NOV
TEMP (°C) 23 21 19

Com’è il tempo

Per concludere l’Azzorre clima oceanico prende questo nome perché appunto caratterizzato dagli effetti mitigatori dell’Oceano Atlantico: le temperature sono abbastanza costanti durante l’anno, senza scendere sotto gli 11°C e senza andare oltre i 26.

Le piogge non sono abbondanti, ma sono più frequenti nei mesi da Ottobre a Marzo. In genere Settembre e Ottobre sono anche i mesi in cui le Azzorre possono essere colpite da cicloni tropicali.

Azzorre: uragani

Gli uragani nelle Isole Azzorre sono sicuramente un tema da trattare per capire alle Azzorre quando andare.

Non c’è però da spaventarsi perché i cicloni tropicali che raggiungono l’arcipelago sono molto indeboliti perché si spostano su di un mare non troppo caldo: si presentano più come piogge abbondanti e tempeste di vento.

Il periodo in cui è più semplice imbattersi in questi fenomeni naturali comprende i mesi di Settembre e Ottobre: si vedano infatti gli ultimi casi, ossia l’uragano Ophelia dell’Ottobre 2017 e l’uragano Lorenzo, Ottobre 2019.

Fuso orario Azzorre – Italia

La differenza di fuso orario Azzorre Italia non è così sostanziosa: queste isole sono infatti solo due ore indietro rispetto a noi.

È molto difficile subire gli effetti del jet lag se si viaggia in aereo perché lo sbalzo temporale non è eccessivo e non altera il nostro equilibrio psico-fisico.

Azzorre quando andare

Finalmente giungiamo al cuore dell’articolo a proposito dell’Azzorre quando andare.

Sicuramente il periodo più consigliato è quello estivo, ossia nei mesi di Luglio e Agosto: c’è caldo, un buon sole, temperature piacevoli e poche piogge!

Agli amanti delle vacanze balneari però è da ricordare che il mare si scalda di più nel mese di Settembre, che è quasi considerabile come un mese estivo.

Infine chi invece preferisce il fresco, potrebbe preferire il mese di Giugno.

Azzorre Vaccinazioni

Le Azzorre fanno parte dello Stato del Portogallo, che non richiede vaccinazioni obbligatorie per entrare nei suoi confini.

È però sempre utile consultare un medico prima di intraprendere il viaggio in modo da partire consci di tutte le precauzioni che vanno prese.

Cosa fare nelle Azzorre

Ora che abbiamo chiarito i dettagli dell’Azzorre clima e abbiamo scoperto alle Azzorre quando andare, vediamo qualche consiglio utile per cosa fare nelle Azzorre.

Iniziamo con l’Isola di São Miguel che è sicuramente la meta turistica più gettonata: è l’isola più grande dell’arcipelago. Qui troviamo il capoluogo Ponta Delgada, principale centro urbano ma anche sede della collina dell’Ermida da Nossa Senhora de Mae de Deus, sopra alla quale si può godere del panorama dell’isola, e dei giardini pubblici Antonio Borges e do Palacio de Sant’Ana.
Se invece ci spostiamo verso Est arriviamo a Furnas, dove l’omonimo lago offre soffioni sulfurei da cui sono ricavate le stazioni termali di Parque Terra Nostra e Poca de Dona Beija.

Sempre nell’Isola di São Miguel possiamo visitare anche Sete Cidades, cratere nel versante Nord-occidentale, dove si è creato un lago di colore verde e uno di colore blu.
Nella costa Nord Caldeira Velha si conferma come località termale per la grande attività fumarolica di una sorgente circondata da una florida vegetazione.

Altre isole consigliate sono l’Isola di Santa Maria, la più a Sud delle Azzorre e dove è molto in voga il trekking, l’Isola di Faial, l’Isola di Pico, sede del Monte Pico, il più alto di tutto il Portogallo, l’Isola di São Jorge e l’Isola Graciosa, la più pianeggiante e che contiene la Riserva della Biosfera, Patrimonio mondiale dell’Unesco.

Anche l’Isola di Terceira offre un Patrimonio dell’Umanità, ossia il centro storico di “Angra do Heroismo“, dove perdersi tra l’architettura rinascimentale influenzata dagli antichi traffici internazionali.

PER ALTRI SPUNTI PER LE TUE IDEE DI VIAGGIO CLICCA QUI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here